Nuova base per gomma da masticare

314

La Decisione della Commissione del 3 agosto 2012 autorizza una modifica all’etichettatura di una base per gomma da masticare, utilizzabile fino all’8% nel prodotto finito. È un polimero sintetico (Numero di brevetto WO2006016179) bianco-biancastro a base di polimeri ramificati del monometossi polietilenglicole (MPEG) innestati su poliisoprene legato all’anidride maleica (PIP-g-MA) e MPEG che non hanno reagito (meno del 35% in peso). Nell’ottobre 2007, Revolymer Ltd. chiese alla autorità olandese l’autorizzazione per vendere il prodotto, l’autorità acconsentì, ma alcuni Stati Membri contestarono la decisione.

Fu coinvolta EFSA che, nel marzo 2011, confermò la sicurezza del prodotto nelle condizioni di utilizzazione e ai livelli di assunzione proposti. Con la Decisione 2011/882/UE, la Commissione autorizzò la vendita del prodotto, stabilendo di indicarlo nell’elenco degli ingredienti come “Gomma base (1,3-butadiene, 2-metil-omopolimero, maleato, esteri con polietilenglicole-monometiletere)”. Vista la lunghezza di tale denominazione e poiché le confezioni di gomma da masticare sono piccole, la Decisione del 3 agosto 2012, dà la possibilità di utilizzare come denominazione abbreviata la sigla CAS (Chemical Abstract Service) scrivendo “Gomma base (CAS 1246080-53-4)”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here