Nuova forma di etichettatura di origine volontaria

217

La Germania sta testando una nuova forma di etichettatura volontaria sull’origine dei prodotti. La sperimentazione coinvolge 150 alimenti le cui etichette riportano anche le informazioni supplementari relative alla regione di provenienza del prodotto. Per regione si intende il singolo distretto locale, uno stato federale tedesco o un land. Il produttore può includere anche informazioni sull’origine dei principali ingredienti e la provenienza del mangime utilizzato per l’alimentazione degli animali. L’area della confezione dedicata a queste informazioni non può contenere loghi o altro materiale pubblicitario. Questo nuovo tipo di etichetta può essere utilizzata solo con prodotti 100% locali, un sistema di controllo a più stadi assicura il rispetto del requisito. Secondo il governo tedesco questo nuovo modello di etichettatura si spinge oltre gli attuali standard Ue per le Dop e le Igp, perché richiede di precisare anche l’origine degli ingredienti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here