Alimenti più sicuri, nuova regolamentazione CE

277

La Commissione Europea ha varato un pacchetto di provvedimenti per rafforzare la sicurezza della catena alimentare, con controlli più efficaci, e al tempo stesso snellendo la burocrazia e semplificando la regolamentazione fino ad oggi vigente. Provvedimenti normativi che si propongono di tutelare PMI e microimprese, che vengono esonerate dagli elementi più costosi e complessi della legislazione. La normativa UE che disciplina attualmente la catena alimentare consta di quasi 70 atti legislativi. “Il nuovo pacchetto”, spiega Tonio Borgo commissario europeo per la salute e i consumatori, “ridurrà l’intera normativa a 5 atti legislativi e diminuirà la burocrazia legata a processi e procedure cui sono soggetti agricoltori, allevatori e operatori del settore alimentari”. Il pacchetto normativo della Commissione sarà esaminato da altre istituzioni europee, tra cui il Parlamento europeo e il Consiglio. Serviranno comunque 3 anni prima dell’entrata in vigore di questo pacchetto normativo. I principali elementi della proposta sono consultabili al link http://europa.eu/rapid/press-release_IP-13-400_it.htm

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here