Paesi autorizzati a esportare nella UE animali e carni fresche

252

Il Reg. n.482/2013/UE modifica il Reg. n.206/2010/UE che contiene gli elenchi di Paesi e territori autorizzati ad importare nella UE determinati animali e carni fresche. Il Regolamento definisce anche le condizioni di certificazione veterinaria dei diversi lotti interessati. L’ allegato II cita quattro parti del territorio del Botswana autorizzate ad esportare carni fresche. In queste regioni ci sono diverse zone veterinarie di sorveglianza. In marzo alcuni incaricati della UE hanno effettuato un audit per valutare il sistema di controlli della polizia sanitaria del Botswana per quanto riguarda l’afta epizootica. E’ emerso che il virus è presente in capre e selvaggina nell’area di sorveglianza 6 e che nell’area 4a i controlli sanitari sono molto carenti. La UE ha pertanto deciso di vietare l’importazione di carni fresche dalle zone 6 e 4a e di modificare di conseguenza il Reg. n.206/2010/UE. Nel resto del Paese l’efficacia dei controlli ufficiali è migliorata rispetto alla situazione riscontrata nel 2011.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here