Selezionatrici a rilevamento ottico o a risonanza

254

Ultima nata della produzione SEA nell’ambito della selezione di frutta secca è la selezionatrice ottica Pixel Next, disponibile con più scivoli utilizzabili per una singola selezione o in sezioni distinte per il ripasso degli scarti o del prodotto già selezionato. La definizione ottica è definita da telecamere CCD da 2048 pixel e sistema di illuminazione e background LED RGB. La capacità di memorizzare molteplici programmi e dividere le selezionatrici in sezioni indipendenti permette di processare uno o più prodotti in base alle esigenze del momento. Echo-Max è invece una selezionatrice a risonanza il cui dispositivo di riconoscimento dei corpi estranei si basa sulla risonanza prodotta dai singoli elementi. Il prodotto che incontra una superficie metallica emette un suono caratteristico, e la frequenza emessa dal frutto sgusciato è diversa da quella di gusci e frutti non sgusciati. Ciò permette di individuare i corpi estranei (gusci di varia frutta secca, sassi, vetro, metallo ecc.) da separare per mezzo di espulsori collegati alle elettrovalvole pneumatiche di separazione.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here