Misura di livello radar affidabile con Micropilot

251

Dal lancio del trasmettitore di livello radar Micropilot oltre 20 anni fa, sono stati installati più di 300.000 strumenti radar in una vasta gamma di applicazioni in tutto il mondo. Ora è stato lanciato la nuova gamma Micropilot FMR5x migliorata in termini di vantaggio economico, maggiore affidabilità, migliore  analisi del segnale anche grazie al nuovo sistema di gestione dei dati per una rapida e facile condivisione di informazioni in caso di sostituzione. Progettato per l’utilizzo nelle industrie alimentari, nel trattamento delle acque, nella produzione di energia, nell’industria chimica, nell’Oil&Gas, nella farmaceutica, nelle materie prime, la gamma Micropilot FMR5x include FMR50 (liquidi) e FMR56 (solidi) per l’utilizzo in applicazioni di base, FMR51 (liquidi) e FMR57 (solidi) per l’utilizzo in processi con alta temperatura o pressione elevata. Con l’innovativo sistema di tracciamento multi- eco, la nuova gamma Micropilot ha superato il problema di ostacoli situati nel lobo di emissione del radar, ad esempio sonde di max/min livello o serpentine di riscaldamento, che possono interferire con il segnale e provocare false letture di livello. Con questo nuovo modo di analizzare i segnali tutti i segnali eco vengono marcati e seguiti durante tutto il periodo di funzionamento dello strumento, garantendo misurazioni affidabili all’interno di una incredibile accuratezza di 2 millimetri. Un altro vantaggio del nuovo strumento radar è la funzione di gestione dei dati HistoROM che permette messa in servizio, manutenzione e diagnostica semplici e veloci. Così come il continuo backup di tutti i dati rilevanti, permette di sostituire l’elettronica, in modo rapido e semplice. Lo strumento offre inoltre un menu guidato intuitivo e un’interfaccia user-friendly, riducendo i costi di formazione, di manutenzione e di funzionamento. La sicurezza è sempre una priorità assoluta per Endress+Hauser. Come risultato, l’hardware e il software del nuovo Micropilot sono stati sviluppati secondo IEC 61508 e possono essere utilizzati in ridondanza omogenea fino a SIL3. In pratica questo significa che Micropilot controlla sempre che tutto funzioni correttamente e in modo sicuro, grazie alla sua funzione di auto-monitoraggio. Due strumenti vengono installati sullo stesso punto di misura e se uno dei due rileva una condizione di non sicurezza, lo strumento passa a una condizione di allarme. Questo riduce il rischio che una condizione di processo non sicuro passi inosservata. Per ulteriore sicurezza, il controllo periodico o il test di prova possono essere facilmente avviati sia collegando un terminale portatile o direttamente dalla sala di controllo, assicurandosi che lo strumento mantenga la sua affidabilità.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here