Abiti da lavoro igienici anticontaminazioni

216

Nell’industria alimentare la protezione del prodotto è imprescindibile. La cura di questo fondamentale requisito impone un’attenzione particolare anche alla gestione degli abiti da lavoro, che devono salvaguardare la salute e la sicurezza del lavoratore e impedire la contaminazione operatore/alimento. L’abito da lavoro entra dunque a pieno diritto nel piano di autocontrollo, e deve essere valutato come rischio per evitare inquinamenti microbiologici o fisici del prodotto. Alsco progetta i propri capi per l’alimentare seguendo la normativa tedesca DIN 10524, standard che può essere seguito su base volontaria. Questa norma definisce le caratteristiche di confezione, i colori e le proprietà che i tessuti devono possedere per soddisfare in termini di igiene. Per assicurare una ridotta contaminazione microbica in fase di consegna all’utilizzatore, l’azienda rispetta la norma UNI EN 14065. I suoi lavaggi rappresentano lo stato dell’arte della manutenzione industriale e consentono di conservare nel tempo le caratteristiche dell’indumento.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here