Due anni per gli studi tossicologici

209

Efsa ha stabilito i principi per le ricerche scientifiche atte a dimostrare la pericolosità degli alimenti assunti interamente. Questi principi guida dovranno guidare gli scienziati nell’esecuzione di studi biennali di alimentazione con alimenti interi, finalizzati a valutare il rischio di cancro e/o la tossicità derivanti dal consumo prolungato di tali cibi da parte dell’uomo. La relazione contiene raccomandazioni sul disegno e la conduzione di esperimenti di alimentazione a lungo termine con alimenti interi nei roditori, in linea con gli standard riconosciuti a livello internazionale, e individua le limitazioni di questo tipo di studi. Inoltre l’Autorità precisa come decisioni sulla necessità di condurre tali studi o meno vadano prese caso per caso e solo dopo aver valutato tutti i dati tossicologici, nutrizionali e relativi alla composizione esistenti. Efsa sottolinea inoltre l’importanza di definire obiettivi chiari e specifici prima di avviare uno studio. Secondo Efsa tali principi guida contribuiranno alla futura istituzione di protocolli per studi di alimentazione biennali relativi a cancerogenicità e tossicità cronica da alimenti/mangimi interi.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here