Bottarga di muggine, utilizzo come ingrediente alimentare

269

Bottarga
La bottarga, prodotto ottenuto dalla salagione ed essiccazione delle ovaie di muggine (Mugil cephalus), è considerata un’importante fonte di n-3 PUFA biologicamente attivi come gli acidi eicosapentaenoico (EPA) e docosaesaenoico (DHA). Nel presente lavoro sono stati valutati gli effetti modulatori su vitalità cellulare, profilo lipidico e stato ossidativo in cellule intestinali normali e tumorali dopo incubazione con estratti lipidici ed idrofilici ottenuti da bottarghe macinate, a diverso grado di invecchiamento/imbrunimento. Lo studio dimostra che tali estratti non inducono alcun effetto tossico sulla vitalità cellulare in cellule epiteliali intestinali normali, evidenziando una significativa riduzione di vitalità in cellule coloniche tumorali. L’olio ottenuto dalla bottarga è risultato in grado di indurre modifiche nella composizione lipidica in cellule intestinali normali e tumorali, con un accumulo significativo di EPA, DHA e 22:5. Concludendo, gli autori evidenziano che i risultati ottenuti, seppur preliminari, qualificano la bottarga come una importante fonte naturale, biodisponibile e stabile di n-3 PUFA, potenzialmente in grado di esercitare effetti benefici in varie condizioni patologiche.

Bibliografia

A. Rosa et al., Alimenti Funzionali, 6, 2014, 4-13

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here