Fibre vegetali per il gelato

444

shutterstock_101557705Niente grassi né derivati animali, ma solo fibre vegetali è l’idea per creare il gelato dei sogni di quattro giovani under 25: Zeno Tosoni e Simone Giacomelli di Verona, Marco Argentieri e Carlo Sabatucci di Milano, insieme al mastro gelatiere Luigi Graziosi, noto per la sua esperienza come produttore di gelato artigianale. L’innovazione di IceDreams è data dal sostituire i tradizionali ingredienti grassi di origine animale come latte, uova e burro con fibre vegetali ed emulsionanti naturali, creando una base granulare che può essere lavorata a freddo, diminuendo drasticamente i tempi di produzione (circa un quarto d’ora in tutto) ed eliminando la fase della pastorizzazione, durante la quale si perdono molti principi nutritivi. A questa base possono poi essere aggiunti vari gusti, sia di frutta sia di verdura, rigorosamente fresca, di stagione, a km0, e il gelato dei sogni è pronto. Gli ingredienti rimangono intatti e i gusti personalizzabili al massimo, creando mix secondo il proprio estro. Il mercato che si apre, inoltre, spazia dal consumatore tradizionale a chi ha intolleranze o segue un’alimentazione vegetariana e vegana. Il nuovo prodotto sarà presto disponibile in un corner che verrà aperto a Milano.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here