Bromato di potassio per migliorare la lievitazione dei prodotti da forno in Usa

417

shutterstock_129990446
L’Environmental Working Group ha pubblicato un nuovo rapporto dedicato alla sicurezza alimentare negli Stati Uniti. Molti prodotti da forno in vendita negli Usa contengono come additivo alimentare il bromato di potassio, una sostanza potenzialmente cancerogena e nociva a causa della sua capacità di danneggiare il DNA e membrane cellulari. Questo composto viene comunemente addizionato alle farine per pizza, pane, biscotti e toast per favorire il processo di lievitazione, per rafforzare gli impasti e per rendere più invitante il colore del prodotto. L’FDA consente alle aziende americane di utilizzare bromato di potassio fino a 75 parti per milione. In Italia invece, L’Unione Europea ha vietato l’uso di questa sostanza come additivo alimentare. Secondo l’Environmental Working Group, la presenza di questo composto sarebbe stata riscontrata in 86 prodotti da forno comunemente venduti negli Stati Uniti e per tutelare i consumatori, l’EWG ha creato un App che permette di comprendere quali sono i cibi più sicuri e quindi quali sono quelli da preferire durante la spesa.

2 COMMENTI

  1. Buonasera ,
    per cortesia mi potreste aiutare a trovare una aziendina in Piemonte o nel Torinese che costruisca o commercializzi ASPIRATORI A FILTRO X POLVERI ???
    non abbiamo grandi dimensioni, quindi non si parla di grandi impianti complessi.
    Grazie anticipatamente per un riscontro.
    Alpina food srl

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here