Salumi di qualità tracciati con i marcatori a singolo nucleotide

389

sausage for sandwich packed in a plastic bag at supermarket
L’autenticazione molecolare della razza e la sua tracciabilità genetica rappresentano uno strumento operativo fondamentale per sostenere e proteggere i prodotti di alta qualità, in particolare quelli ottenuti da razze autoctone a limitata diffusione. Nel comparto suino queste razze costituiscono un patrimonio zootecnico di notevole importanza, sia in termini di conservazione della diversità genetica che per l’ottenimento di prodotti tipici, molto apprezzati dai consumatori. Il sequenziamento dei genomi delle maggiori specie d’interesse zootecnico ha permesso di identificare e validare milioni di SNP, marcatori a singolo nucleotide, che possono essere utilizzati in molti campi della genetica molecolare. L’Università di Catania e l’Istituto di Biologia e Biotecnologia Agraria – Consiglio Nazionale delle Ricerche hanno svolto studio sulla possibilità di applicare tali marcatori all’autenticazione molecolare della razza e alla tracciabilità genetica dei prodotti derivati. In Italia infatti, sono ufficialmente riconosciute sei razze autoctone suine che, fino ad ora, hanno ricevuto scarsa attenzione in termini di analisi genetica e genomica. Nell’ambito del progetto CISIA del CNR si è voluto quindi investigare due di queste razze, Casertana e Nero Siciliano, di ridotta consistenza ma di grande interesse per le loro produzioni tipiche, con lo scopo di mettere a punto un set di marcatori SNP da utilizzare per la tracciabilità e rintracciabilità dei prodotti a livello di filiera. Questo strumento innovativo consente, infatti, una attribuzione razziale certa dei salumi tipici monorazza, proteggendo così le produzioni ottenute esclusivamente da razze locali da ogni forma di adulterazione. L’approccio molecolare seguito in questo studio permetterà in futuro di mettere a punto pannelli di marcatori SNP utili per la rintracciabilità e tracciabilità degli animali e dei prodotti appartenenti ad altre razze autoctone, al fine di esaltarne qualità e tipicità.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here