Entro il 2021 grande boom degli alimenti in scatola

315

Secondo quanto riporta l’indagine svolta dal Research and Markets, l’industria mondiale degli alimenti in scatola, entro il 2021 dovrebbe raggiungere il valore di 105 miliardi di dollari. I principali criteri che guidano queste dinamiche di mercato, ci sono principalmente la lunga shelf-life degli alimenti confezionati e la comodità in essi. Il cambiamento dei modelli di consumo in termini di abitudini alimentari dovuto all’influenza della cultura occidentale ha alimentato la domanda di cibo in scatola nelle regioni dell’Asia-Pacifico e del Sud America, anche se l’eccessivo contenuto di zucchero e sale in questi prodotti alimentari potrebbe portare a problemi di salute significativi che possono creare ostacoli per la crescita di questo mercato. I principali fattori che determinano la crescita del mercato delle conserve alimentari sono l’aumento della preferenza per i cibi pronti, i problemi di sicurezza alimentare e gli stili di vita sempre più frenetici. Mentre le aziende stanno investendo pesantemente nello sviluppo di tali prodotti, rafforzando le loro iniziative di R&S a lungo termine, si stanno realizzando in modo massiccio alleanze strategiche e accordi con attori regionali per una migliore penetrazione del mercato in regioni come il Sud America e Asia-Pacifico.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here