Pack d’alta gamma per preservare formaggi di qualità

392

Grazie all’impiego delle confezioni flow pack realizzate con macchinari Tecno Pack, il caseificio Mauri ha raggiunto un importante obiettivo: preservare ottimamente l’integrità di un prodotto frutto di generazioni di esperienza casearia.

La storia dei formaggi Mauri ha radici profonde nel territorio lombardo, da sempre ricco di latte di prima qualità. La produzione dello stabilimento di Treviglio (Bergamo), dove ogni giorno vengono raccolti e lavorati più di 200.000 litri di latte, si aggira sulle 5500 tonnellate/anno di formaggi di latte vaccino e caprino (Taleggio DOP, Gorgonzola DOP, Quartirolo Lombardo DOP, Caprino, Caprino di capra, Crescenza di capra). Una volta terminato il processo produttivo, tutti i formaggi vengono trasferiti nello stabilimento di Pasturo, in Valsassina, per la stagionatura e il confezionamento. Le forme di taleggio rimangono a stagionare in grotte naturali, cosiddette casere, un ambiente perfetto grazie al sistema d’aerazione naturale della montagna.

Un pack d’alta gamma

Tecno Pack da trent’anni progetta e costruisce macchine confezionatrici flow pack e impianti automatici di confezionamento; contando su un team dinamico di professionisti realizza soluzioni “su misura”, spaziando dall’atmosfera controllata all’alta velocità fino all’automatismo più esasperato. Per confezionare i suoi formaggi di alta gamma, il caseificio Mauri si è rivolto all’azienda di Schio (Vicenza), la cui tecnologia ha permesso di dare avvio a un percorso di innovazione del packaging nel pieno rispetto del prodotto. Per preservare l’integrità del formaggio, la confezione flow pack deve essere particolarmente curata e per proteggere, conservare e presentare i formaggi nel modo migliore i macchinari usati devono essere versatili, veloci, integralmente automatici ed elettronicamente servo-assistiti.

Confezionatrice FP 027 inox

Tecno Pack ha studiato con il cliente la soluzione più adatta e gli ha fornito la prima confezionatrice FP 027 inox, una macchina elettronica con bobina dal basso che trova applicazione nel confezionamento di prodotti fragili, irregolari o pesanti che hanno bisogno di essere “portati” dal materiale d’incarto. È inoltre un modello specifico per il confezionamento in atmosfera modificata grazie all’ermeticità delle confezioni ottenute con il sistema di saldatura “box motion”. L’impiego combinato di motori e attuatori lineari nella gestione del gruppo di saldatura trasversale consente di ottenere delle confezioni esteticamente curate e prestazioni elevate; inoltre, la struttura a sbalzo e la facile accessibilità limitano al minimo gli interventi di manutenzione e pulizia. La partnership tra le due aziende è proseguita con la fornitura da parte di Tecno Pack di altri impianti con i quali oggi il caseificio Mauri è in grado di confezionare tutti i suoi prodotti in flow pack. Dalla collaborazione delle due aziende deriva un grande beneficio anche per il consumatore, che potrà acquistare un formaggio sempre fresco e intatto grazie al microclima interno di una confezione su misura e blindata, che preserva anche da agenti esterni quali urti e spostamenti. Grandi i vantaggi anche dal punto di vista della tracciabilità richiesta oggi dal mercato, grazie ai più evoluti sistemi di codifica del film stampabile e di etichettatura.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here