Prosciutto di Parma, primo traguardo di vendita in Giappone

301

Con circa 107 mila prosciutti e un valore di 11 milioni, oggi il Giappone è il primo mercato asiatico in termini di esportazioni e il secondo, dopo gli Usa, al di fuori dell’Unione Europea di questo prodotto di eccellenza: il Prosciutto di Parma infatti è il primo (ed unico) prodotto non giapponese ad essere riconosciuto come Indicazione Geografica dal governo del Sol Levante.

Il Consorzio è molto soddisfatto di questo traguardo e fa presente anche che il Prosciutto di Parma, che potrà contare sulle stesse tutele che gode in Europa, diventerà più riconoscibile sul mercato nipponico grazie al logo della Ig giapponese in etichetta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here