Gruppo Ima in crescita costante

305

Una leadership acquisita grazie a investimenti significativi nella ricerca e sviluppo, a un dialogo costante e costruttivo con gli end-user dei settori di riferimento, alla capacità del Gruppo di internazionalizzarsi e conquistare nuovi mercati.

La sua storia è infatti caratterizzata da una crescita costante. Il Gruppo ha chiuso l’esercizio 2016 con ricavi consolidati pari a 1.310,8 milioni di euro (+18,1% rispetto al 2015) e una quota export superiore all’86%.

Il Gruppo presieduto da Alberto Vacchi conta circa 5.500 dipendenti, di cui circa 2.800 all’estero, ed è presente in circa 80 paesi, sostenuto da una rete commerciale composta di 29 filiali con servizi di vendita e assistenza in Italia, Francia, Svizzera, Regno Unito, Germania, Austria, Spagna, Polonia, Israele, Russia, Stati Uniti, India, Cina, Malesia, Thailandia e Brasile, uffici di rappresentanza in Europa centro-orientale e più di 50 agenzie.

Il Gruppo si avvale di 41 stabilimenti di produzione tra Italia, Germania, Francia, Svizzera, Spagna, Regno Unito, Stati Uniti, India, Malesia, Cina e Argentina.

IMA S.p.A. è quotata alla Borsa di Milano dal 1995 ed è entrata nel segmento STAR nel 2001.

Il Gruppo IMA è titolare di oltre 1.600 tra brevetti e domande di brevetto attivi nel mondo, conta oltre 500 progettisti impegnati nell’innovazione di prodotto e ha lanciato numerosi nuovi modelli di macchine negli ultimi anni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here