Efsa, in programma nuova valutazione per Bisfenolo

414

Il Bisfenolo A (BPA) è una sostanza chimica utilizzata prevalentemente in associazione ad altre sostanze per produrre plastiche e resine.

Il BPA ad esempio, è usato nel policarbonato, un tipo di plastica rigida, trasparente e altamente performante che viene utilizzato per produrre recipienti per uso alimentare come bottiglie per bibite con vuoto a rendere, biberon, stoviglie di plastica e contenitori per riporre alimenti.

A dicembre 2017 il gruppo di esperti dell’EFSA sui materiali a contatto con gli alimenti, gli enzimi, gli aromatizzanti e i coadiuvanti tecnologici (CEF) ha discusso e ha convalidato un protocollo scientifico per la nuova valutazione dei rischi da bisfenolo A (BPA) che si svolgerà nei primi mesi del nuovo anno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here