Come migliorare le proprietà barriera all’ossigeno delle plastiche per imballaggio alimentare

1526

Ci sono alimenti, come le salsicce o le mele a fette, in cui le reazioni con l’ossigeno portano a grandi variazioni di colore e/o ad irrancidimento e quindi al rifiuto da parte dei consumatori. Quindi i materiali da imballaggio devono proteggere gli alimenti dai cambiamenti ossidativi, riducendo il più possibile il contenuto di ossigeno. Questo può essere ottenuto con diverse strategie, tra cui:

* gli imballaggi in atmosfera modificata (Modified Atmosphere Packaging-MAP). Va detto però che – anche nei sistemi più ottimizzati – è sempre presente una piccola concentrazione di ossigeno residuo, compresa tra lo 0,5 e il 2%;

* gli imballaggi contenenti sistemi di intrappolamento di ossigeno, “scavenger”. Esistono già sul mercato materiali a base di ferro, usati per lo più per i cibi pronti, oppure a base di solfito di sodio, usati per le bevande. Purtroppo però questi sistemi hanno lo svantaggio di funzionare molto lentamente a basse temperature (5°C) e quindi non sono idonei per il confezionamento degli alimenti al freddo;

* la miscelazione delle plastiche con componenti che ne aumentano le proprietà barriera, previa modifica strutturale delle plastiche e/o delle componenti aggiuntive. Questo è un nuovo approccio molto promettente, non difficile da realizzare dal punto di vista tecnologico. Di seguito ne verranno descritti alcuni esempi, che mostrano la preparazione di nuovi compositi con buone proprietà barriera all’ossigeno a base di polimeri organici e:

i) silice, a dare il composito silice/DCPD/MA;

ii) silice modificata, a dare il composito ammino-silano/PP;

iii) chitosano modificato, a dare il composito chitosano modificato/PLA.

Il presente è un estratto dell’articolo che uscirà sul numero di ottobre della Rivista Macchine Alimentari, numero 7, sul tema del miglioramento delle proprietà barriera all’ossigeno delle plastiche per imballaggio alimentare. Per avere maggiori informazioni potete scrivere a redazione@macchinealimentari.it

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here