Salumeria italiana al Winter Fancy Food Show di San Francisco

1375

IVSIIstituto Valorizzazione Salumi Italiani – insieme ad ASSICA –  Associazione Industriali delle Carni e dei Salumi – prenderà parte alla 39° edizione del Winter Fancy Food che si terrà presso il Moscone Convention Center di San Francisco dal 19 al 21 gennaio: 2.400 espositori provenienti da oltre 80 Paesi, per quella che può essere considerata una delle principali vetrine d’oltreoceano dedicata agli ultimi trend in ambito food. Nell’ambito della collettiva italiana curata dall’agenzia ICE, IVSI disporrà di uno spazio espositivo in cui far conoscere, degustare ed apprezzare al meglio i salumi italiani anche grazie alla maestria e all’estro dello chef Fabio Ugoletti di ALMA – Scuola Internazionale di Cucina di Colorno – una stella Michelin e già ambasciatore della cucina italiana durante il programma promozionale SalumiAmo Hong Kong. Lo chef, infatti, dispenserà i suoi preziosi consigli su come poterli degustare al meglio al naturale e sarà protagonista di 3 live demonstration ogni giorno, in cui i salumi italiani verranno impiegati per ricette e piatti creativi. Mortadella con mousse di pere e granella di pistacchio, Prosciutto crudo con insalata di frutta gialla, Salami con insalata di frutti invernali, Speck con cavolo e cipolla rossa in strudel di pasta phillo, solo per citarne alcuni. Insieme alla degustazione di appetitose ricette a base di salumi italiani, i partecipanti alla manifestazione avranno anche la possibilità di approfondire le caratteristiche produttive e nutrizionali dei nostri prodotti, oltre a conoscere le dinamiche esportative tra Italia e USA, grazie alla presenza di Davide Calderone, direttore ASSICA – Associazione Industriali delle Carni e dei Salumi. “In seguito al positivo riscontro ottenuto lo scorso giugno durante il Summer Fancy Food di New York, non potevamo mancare alla principale vetrina invernale del food della West Coast – ha dichiarato Francesco Pizzagalli, Presidente di IVSI. Cerchiamo di cogliere tutte le opportunità in cui poter incontrare gli importatori, gli stakeholder, i media, gli opinion leader, di un Paese importante come gli USA per il nostro export e, di conseguenza, rilevante per la nostra economia in generale. E’ stato infatti positivo l’andamento dell’export verso gli Stati Uniti – continua Pizzagalli – durante i primi nove mesi del 2013 che ha registrato l’ingresso di salumi italiani per circa 4600 tonnellate (+9,1% rispetto allo stesso periodo del 2012) e un valore di 53,2 milioni di euro (+10,7%). Siamo soddisfatti – conclude Pizzagalli – di poter prendere parte a questa iniziativa per divulgare, ancora una volta, la cultura e la tradizione che c’è dietro ad ogni prodotto della nostra salumeria e far comprendere come riconoscerne la loro autenticità. Questa partecipazione fieristica apre la campagna SalumiAmo USA che realizzeremo in collaborazione e con il contributo dell’agenzia ICE”. In occasione della partecipazione al Winter Fancy Food, IVSI organizzerà – mercoledì 22 gennaio – presso la sede dell’Istituto Italiano di Cultura di San Francisco, un evento per promuovere la vera salumeria italiana ad un pubblico di operatori, giornalisti e food lovers.  Una serata dedicata alla scoperta del gusto dei nostri salumi con degustazioni guidate dallo chef Fabio Ugoletti, racconti della food blogger ed esperta gastronoma Viola Buitoni e abbinamenti con i vini proposti dalla sommelier Elisabetta Fagioli.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here