Ottimizzazione della classificazione ad aria per la separazione di farine di orzo arricchite di β-glucani

4182

A causa del suo contenuto relativamente elevato in fibre solubili (i.e. β-glucani), l’orzo è particolarmente adatto per la produzione di alimenti con caratteristiche salutistiche. Frazioni d’orzo arricchite in β-glucani possono essere ottenute mediante estrazione con solvente acquoso, seguita da centrifugazione e liofilizzazione del surnatante. Tuttavia, questo processo richiede elevati consumi energetici e, in alcuni casi, vengono utilizzati anche solventi non adatti ad applicazioni alimentari(come NaOH o solventi organici). Nel presente lavoro viene proposto un metodo per la produzione di farine d’orzo arricchite di β-glucani basato su un processo di micronizzazione dei grani, seguito da una procedura di classificazione ad aria. Inoltre, è stato sviluppato un metodo per predire la correlazione porzione di prodotto-contenuto in β-glucani. I risultati dimostrano che utilizzando tale sistema è possibile ottenere una frazione del prodotto (circa un terzo) con un livello di β-glucani (11-16%) superiore di due volte rispetto a quello della farina totale di origine (5-8%). Gli autori evidenziano, infine, che il metodo sviluppato può essere utilizzato per separare porzioni di prodotto con differenti contenuti in β-glucani e può essere applicato a diverse varietà di farina.

Bibliografia
B. Ferrari et al., Journal of Cereal Science, 50, 2009, 152-158