Lievito arricchito di cromo da usare come ingrediente negli integratori alimentarI

2846

Bread factory surveillance, wheat and two workers

Il Reg. n.119/2014/UE modifica la Dir. 2002/46/CE e il Reg. n.1925/2006/CE per quanto riguarda il lievito arricchito di cromo, utilizzato per la fabbricazione di integratori alimentari ed il cromo(III) lattato triidrato aggiunto agli alimenti. L’All. II della Dir 2002/46/CE definisce l’elenco delle sostanze vitaminiche e minerali consentite nella fabbricazione degli integratori alimentari. Il Reg. n. 1170/2009/CE aveva già aggiornato gli All. I e II della Dir. 2002/46/CE. L’All. II della Dir. 2002/46/CE è stato modificato anche dal Reg. n. 1161/2011/UE. Le disposizioni relative alle sostanze vitaminiche e minerali negli integratori alimentari aventi implicazioni per la salute pubblica sono adottate previa consultazione dell’EFSA. Nel 2012 EFSA si era espressa sul lievito al cromo legato alle cellule ChromoPrecise®, aggiunto in integratori alimentari a fini nutrizionali come fonte di cromo e sulla biodisponibilità del cromo derivante da questa fonte. Le sue conclusioni si riferiscono solo a questo lievito e non ad ingredienti similari. Le specifiche per tale ingrediente devono comprendere i dati relativi alla perdita per essiccazione ed il tenore massimo di cromo (VI) presente. Nel 2012 EFSA si era espressa anche sul cromo(III) lattato triidrato come fonte di cromo(III), aggiunto per scopi nutrizionali agli alimenti.  Secondo EFSA tale aggiunta non desta preoccupazioni per la sicurezza, purché siano rispettate determinate condizioni precisate nel parere. Pertanto nell’All. II, punto B, della Dir 2002/46/CE dopo la voce “Cloruro di cromo(III)” è inserita la voce: lievito arricchito di cromo ottenuto da cultura di Saccharomyces cerevisiae in presenza di cloruro di cromo(III) come fonte di cromo e contenente, nella forma disidratata commercializzata, 230 – 300 mg di cromo/kg. Il tenore di cromo(VI) non supera lo 0,2 % del cromo totale. Nel All. II, punto 2, del Reg. n. 1925/2006/CE dopo la voce “picolinato di cromo” è inserita la voce “cromo(III) lattato triidrato”.