Citicolina, nuovo integratore alimentare

4062

Nutritional label
La Commissione Europea ha autorizzato l’immissione in commercio di un nuovo ingrediente alimentare, la citicolina, ai sensi del regolamento CE n.258/97. Come si legge nella decisione di esecuzione, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale europea lo scorso mese di luglio, “la citicolina può essere immessa sul mercato dell’Unione Europa quale nuovo ingrediente alimentare negli integratori con una dose massima di 500 mg al giorno e negli alimenti dietetici a fini medici speciali con una dose massima di 250 mg per porzione e con un livello massimo di consumo giornaliero di 1000 mg di questi tipi di alimenti, ferme restando le disposizioni delle direttive 1999/21/CE e 2002/46/CE.” La citicolina non potrà essere utilizzata negli alimenti destinati al consumo da parte dei bambini, pertanto ai fini di corretta ed esaustiva informazione ai consumatori, come specificato negli articoli 2 e 3, nell’etichetta degli alimenti dovrà essere esplicitata l’eventuale presenza di citicolina e sottolineato il consumo non adatto ai bambini. Nel documento della commissione europea viene inoltre riportato il parere di Efsa, che sconsiglia il consumo di citicolina in associazione a specifici medicinali con i quali potrebbe verificarsi un problema di interazione farmacologica.