Interruttore di sicurezza codificato PSENcode

1980

F_Press_cs_5_1p_set_542000_B8_cold_2014_10

Gli interruttori di sicurezza codificati PSENcode di Pilz gestiscono il controllo di posizionamento dei ripari di protezione e il controllo di posizione. Da oggi PSENcode è disponibile anche nella versione ancora più “slim”: rispetto al modello compatto di PSENcode, la nuova versione di PSENcode presenta un’altezza ridotta (13 mm) con la medesima larghezza. Grazie alla tecnologia transponder RFID, gli interruttori di sicurezza codificati PSENcode garantiscono il più alto livello di protezione contro manipolazioni in dimensioni estremamente compatte. Inoltre, il nuovo arrivato della serie PSENcode può essere montato su porte, cofani, portelli con fino a quattro direzioni di azionamento e con due diverse distanze di commutazione. Nella versione con tenuta magnetica permette di garantire un ottimo comportamento anche in presenza di forti vibrazioni. Grazie a questa polivalenza, PSENcode offre al progettista un elevato grado di libertà nel design della macchina. E’ possibile realizzare applicazioni che in passato venivano implementate solo con interruttori di sicurezza magnetici. PSENcode soddisfa i requisiti della nuova norma EN ISO 14119, con riferimento agli interruttori di sicurezza RFID completamente codificati e dispositivi unici completamente codificati, e può essere utilizzato fino al livello di sicurezza PL “e”.

    Richiedi maggiori informazioni










    Nome*

    Cognome*

    Azienda

    E-mail*

    Telefono

    Oggetto

    Messaggio

    Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*