Qual è la parte più piccante del peperoncino?

4758

shutterstock_87572407Molto spesso capita di chiedersi quale sia la parte più piccante di un peperoncino: molti pensano che il massimo della piccantezza risieda nei semi, altri credono invece, che la parte superiore del peperoncino sia più piccante di quella inferiore. Nessuna di queste teorie è corretta, o almeno, non del tutto. Le ghiandole capsaiciniche del peperoncino sono le vere fonti della piccantezza perché contengono la capsaicina, e si trovano nella cosiddetta placenta, ossia nei filamenti chiari visibili all’interno del peperoncino. Le due teorie sopra citate derivano proprio dal fatto che i semi sono attaccati alla placenta e che nella parte superiore del peperoncino questa è presente in maggior quantità. Rimuovendo i filamenti chiari, infatti, anche un Habanero diventa molto meno feroce. Un indicatore visivo del grado di piccantezza di un peperoncino è proprio il colore della placenta: se i filamenti sono bianchi, il peperoncino non è eccessivamente piccante, mentre se il loro colore tende al giallo o a tonalità rossastre il peperoncino è very hot!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here