Pinze per dolci fragili di cioccolato

2594

FESTOLa pinza adattiva DHDG Festo permette la manipolazione delicata e controllata di alimenti sensibili alla compressione, in modo rapido e affidabile, grazie al cosiddetto “Fin Ray effect”. La pinza bionica adattiva, leggera e flessibile, è costituita da un attuatore pneumatico a forma di soffietto e tre dita di presa disposte come nella pinna caudale di un pesce. La struttura base è realizzata con due bande flessibili unite a triangolo. A intervalli regolari vi sono sostegni intermedi collegati tramite giunti articolati. Questa configurazione permette alle dita di presa di adattarsi alla forma di un oggetto, regolando la pressione come la mano umana. Ma molto più velocemente. La pinza adattiva è realizzata con procedimento SLS (sinterizzazione laser selettiva), in cui vengono applicati strati successivi di polvere poliammidica dello spessore di 0,1 mm che poi solidificano a formare un componente solido. Questo riduce il peso che grava sul portautensili del 90% rispetto alle pinze convenzionali di metallo.