Recupero degli scarti del riso per “informare il consumatore”

1783

Reading a nutrition label on food packaging

Una delle applicazioni più interessanti per recuperare e dar nuova vita ai residui agroalimentari, riguarda il packaging dei prodotti: riso e altri alimenti ad esempio, possono rafforzare le confezioni e migliorarne le capacità di conservare i cibi. Un esempio è rappresentato dalle etichette alimentari realizzate con i derivati del riso. Oggi sono ancora in via di sperimentazione perchè il livello di trasparenza raggiunto per le etichette e il packaging agroalimentare non è ancora quello desiderato, ma lavorandoci su è possibile riutilizzare gli scarti anche per dare informazioni al consumatore. Lo studio, insomma, dimostra che le aziende non solo possono risparmiare valorizzando gli scarti ma possono anche produrre alimenti a più basso impatto ambientale.