Spaghetti di cellulosa direttamente dal Giappone

2338

Napoli Pasta spaghetti pentola alluminio bamb, vapore ALIRIC067CK04

Dal Giappone una novità che riguarda gli spaghetti… Come riferito dal Daily Mail, la cellulosa estratta dagli alberi viene miscelata con un estratto vegetale della radice di konjac e da questo impasto si ottiene una farina, ricca di fibre, con cui vengono prodotti spaghetti. La farina ottenuta è a basso impatto calorico, ragione per cui questi spaghetti promettono di essere un aiuto per chi vuole perdere peso. A fronte di un apporto calorico praticamente nullo, pochi carboidrati e grassi, la pasta che ne deriva è  ricca di minerali come calcio, fosforo, ferro e zinco. Secondo l’azienda Omikenshi, che ha inventato questi spaghetti, avrebbero solo 27 calorie per 450 grammi contro le 1.538 dello stessa quantità di pasta di grano.