Additivi alimentari responsabili di allergie e intolleranze

2047

shutterstock_56932894

Secondo un’indagine condotta in occasione del congresso nazionale della Società Italiana di Allergologia, Asma e Immunologia Clinica (SIAAIC) è emerso come tanti italiani, in questo periodo, sono alle prese con allergie e intolleranze alimentari. Secondo gli esperti l’eccessivo aumento di casi di allergie e intolleranze di questi ultimi anni sarebbe dovuto all’eccessiva presenza di additivi all’interno degli alimenti che ogni giorno si consumano. Secondo l’indagine è emerso che ogni anno in Italia le persone assumono circa 1kg di additivi tra conservanti, coloranti, stabilizzanti e aromi i quali sarebbero i responsabili dei nuovi casi di intolleranze o vere e proprie allergie. Le persone allergiche o intolleranti agli additivi alimentari sono oggi circa il 4% di tutti coloro che già hanno problemi con uno o più cibi ma nei prossimi anni sono destinate ad aumentare.