Effetto del consumo di fibre sull’invecchiamento

1316

shutterstock_60434767Che il consumo di fibre fosse una cosa positiva per la nostra salute ormai è un dato di fatto ma, secondo un recente lavoro condotto da alcuni ricercatori australiani, consumare il giusto quantitativo di fibre con pane, cereali e frutta può aiutare ad evitare l’insorgere di malattie e disabilità in età avanzata. Lo studio, pubblicato sul The Journal of Gerontology, sarebbe il primo lavoro che mette in relazione l’assunzione di carboidrati e l’invecchiamento in salute, mostrando che l’assunzione di questi alimenti fa la differenza per quanto riguarda “l’invecchiamento di successo”, cioè l’assenza di disabilità, sintomi depressivi, problemi cognitivi, sintomi respiratori e malattie croniche quali cancro, aterosclerosi e infarto. Secondo gli autori i risultati ottenuti sono molto incoraggianti: infatti è emerso che circa l’80% soffre meno di ipertensione, diabete, demenza, depressione e disabilità funzionali.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here