Firmata la legge sull’etichettatura degli Ogm

1695

shutterstock_57792310

In USA la legge S.764 istituisce uno standard federale per gli alimenti prodotti con materie prime geneticamente modificate. Sarà quindi possibile segnalare in etichetta l’assenza di Ogm. Molti lamentano che, per divulgare tale informazione, le aziende potranno servirsi di codici QR o chiedere ai consumatori di chiamare un numero verde, obbligando gli acquirenti ad interagire con l’azienda. Altri hanno criticato legge, perché è meno rigorosa della norma approvata ed applicata dallo Stato del Vermont. I favorevoli hanno elogiato l’impianto legislativo perché previene la formazione di un complesso mosaico di norme locali. USDA dovrà predisporre le norme attuative entro il 2018.