USDA ha ammesso alla vendita una mela Fuji geneticamente modificata: non imbrunisce

2266

give thing good for you

USDA APHIS (U.S. Dept. of Agriculture’s Animal and Plant Health Inspection Service) ha dato il benestare alla commercializzazione di una nuova varietà di mela Fuji geneticamente modificata per evitarne l’imbrunimento enzimatico. Messo a punto da Okanagan Specialty Fruits, il cultivar NF872 è il terzo prodotto venduto sotto il marchio Arctic Apple ad avere avuto l’approvazione di APHIS. Le prime due varietà di mela erano una Granny Smith ed una Golden Delicious, già in commercio con i marchi Arctic Granny e Arctic Golden. Nel FONSI (Finding of No Significant Impact), APHIS cita l’analisi di impatto ambientale che aveva condotto per le due varietà precedenti, sostiene che la coltivazione della nuova varietà non modificherà il mercato delle altre mele, siano esse convenzionali o bio. Il prodotto sarà coltivato con tecniche tradizionali e l’impatto del cultivar NF872 sulla biodiversità non sarà diverso da quello delle altre varietà coltivate in USA.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*