Origine in etichetta anche per il riso

1878

Come per altri prodotti, anche per il riso arriva l’obbligo di indicare in etichetta la sua origine: l’obbiettivo è quello di informare i consumatori i quali sono costretti a comprare riso straniero a loro insaputa; dalle ultime analisi svolte infatti, quasi un pacco su quattro, sugli scaffali del supermercato, non è italiano. L’annuncio dell’inserimento dell’origine in etichetta è stato dato dal ministro delle Politiche agricole Maurizio Martina a tutti gli agricoltori che vedono così rispettati tutti i loro sforzi.