Confezionatrici verticali inox

1877

Le condizioni ambientali delle aziende di produzione alimentare (carne e surgelati, per esempio) richiedono strutture robuste, realizzate in acciaio inox e facilmente pulibili.

A questo scopo Comek ha progettato e realizzato la confezionatrice verticale Evo serie Omnya. Il telaio open frame Aisi 304 semplifica la pulizia eliminando profili e zone di deposito, oltre a essere accessibile per la manutenzione (sgancio rapido senza attrezzi per cambio formato e bobina, sostituzione cinghie traino film).

Il gruppo saldante orizzontale box motion abbinato a barre saldanti in esecuzione speciale garantiscono le performance di confezionamento anche con materiali d’imballo difficili da termosaldare.

Tra le dotazioni spiccano il sistema di alimentazione servomotori in bus di tensione dc, a risparmio energetico; i servomotori brushless con tecnologia monocavo; il pannello touch screen multilingua predisposto per connessione in rete con tecnologia IP. In abbinamento alla confezionatrice verticale vi è la pesatrice multitesta Comek, con lo stesso tipo di telaio.

Moduli di pesatura a profilo ribassato con meccanica solo posteriore facilitano la pulizia. I cestelli hanno apertura positiva comandata da motori passo-passo e autotaratura di pesatura per compensare eventuali stratificazioni di prodotto durante la lavorazione.

Le confezionatrici verticali e le pesatrici possono essere portate in iperammortamento al 250%, in quanto soddisfano i criteri di legge per Industria 4.0, documentato da verifica tecnica sottoscritta da esperti terzi di settore.