Sviluppo di un sistema robotico per operazioni tipo ‘pick and place’ per l’industria della carne

636

La riduzione dei tempi di impostazione di un sistema robotico è essenziale per l’industria alimentare, soprattutto nei casi in cui la forma e la dimensione dei prodotti da movimentare variano in modo significativo.

In questo contesto, in uno studio recente, effettuato da un gruppo di ricercatori danesi (Jørgensen et al., 2019), viene proposta una soluzione generica per operazioni tipo ‘pick and place’ da applicare all’industria della carne, sviluppando una procedura in grado di adattare rapidamente tale soluzione a specifici tagli del prodotto.

In particolare, tale procedura prevede l’impiego di un braccio robotico dotato di sistema di visione computerizzata in grado di catturare una cosiddetta ‘nuvola di punti’ (i.e., un insieme di punti caratterizzati dalla loro posizione in un sistema di coordinate e da eventuali valori di intensità (colore, profondità, ecc.)) dell’oggetto da movimentare.

Questa informazione viene, quindi, analizzata mediante uno specifico algoritmo per ottimizzare l’operazione di ‘pick and place’ che viene, infine, eseguita dal robot. Il sistema si è dimostrato in grado di movimentare in modo corretto sette diversi tagli di carne.

Concludendo, gli autori sostengono che anche se l’approccio proposto è sufficientemente generico ed adattabile a prodotti di forma e dimensioni differenti, una migliore performance sia ottenibile incrementando la velocità di acquisizione della nuvola di punti.

Riferimenti bibliografici

T.B. Jørgensen et al., Journal of Intelligent & Robotic Systems, 94, 2019, 81-100

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here