Conduzione sicura dei cavi sui robot industriali

487
KEBA Industrial Automation ha realizzato un robot dimostrativo installando catene portacavi di KABELSCHLEPP.

Utilizzando il ROBOTRAX, il 3D dei portacavi di KABELSCHLEPP, in combinazione con l’innovativo meccanismo anticolpi PBU, l’azienda KEBA Industrial Automation, che sviluppa e produce soluzioni di automazione innovative, è stata in grado di realizzare un dimostratore realistico di tecnologia. La guida affidabile dei cavi è stata un elemento chiave del successo ottenuto.

L’azienda KEBA Industrial Automation, specializzata nell’automazione per robot integrati a livello internazionale, utilizza il suo ultimo robot dimostrativo per evidenziare le opportunità di creare un gemellaggio digitale nei robot industriali. L’azienda ha difatti realizzato un robot industriale con un simulatore versatile per illustrare le applicazioni corrispondenti. Proprio come in una applicazione reale, un cavo multipolare si muove lungo questo simulatore, e viene guidato in modo sicuro e affidabile durante tutte le operazioni del robot, raggiungendo anche velocità molto elevate.

TSUBAKI KABELSCHLEPP ha fornito il suo supporto nella progettazione e configurazione del ROBOTRAX, che è un portacavi flessibile nelle tre dimensioni, ottimizzato specificamente per l’impiego su robot industriali. La guida affidabile del cavo nei differenti posizionamenti del robot a velocità elevate viene assicurata dal meccanismo anticolpi di richiamo attivo PBU (pull back unit).

Il Sig. Michael Garstenauer Product Manager Robotics in KEBA Industrial Automation spiega come questa catena portacavi per movimenti 3D lo abbia favorevolmente impressionato per la facilità di installazione e la versatilità delle opzioni di fissaggio. In combinazione con il meccanismo PBU la precarica sicura viene garantita lungo tutto il percorso dimostrativo. Persino alle più alte velocità si previene l’impatto tanto temuto della catena contro il robot, pur mantenendo assoluta libertà di movimenti. Il risultato è una soluzione assolutamente affidabile sotto tutti i punti di vista adatta ad un uso a lungo termine.

Il precursore della digitalizzazione: Catene portacavi di KABELSCHLEP

La digitalizzazione cambia il nostro modo di vivere e lavorare, pensiamo ad esempio alla lavagna digitale sino all’ambiente produttivo collegato in rete.

In ogni caso, anche i sistemi più intelligenti necessitano sempre di un conduttore per l’alimentazione di corrente e lo scambio di dati e di segnali. Qui entrano in gioco le catene portacavi di KABELSCHLEPP: le catene portacavi proteggono e conducono i cavi.

Poiché le esigenze del cliente sono sempre in primo piano, anche gli strumenti digitali sono a suo vantaggio: OnlineEngineer oppure Quickfinder, sono i digital tools che facilitano in modo intuitivo l’orientamento all’interno del nostro vasto portfolio produttivo.