Appuntamento a CibusTec Forum!

348

Cibus Tec Forum è la nuova mostra-convegno dedicata al settore delle tecnologie alimentari e delle bevande, che si terrà a Parma il prossimo 25-26 ottobre.

Ideata da Fiere di Parma e Koelnmesse, la due giorni dal format innovativo offrirà una panoramica sulle innovazioni tecnologiche e sulle tendenze più influenti del Food processing&packaging, che avranno un impatto anche sulle nostre abitudini future.

Main sponsor della manifestazione è Smart Packaging Hub, che con le sei aziende che lo costituiscono ha contribuito fin dall’idea embrionale alla creazione del forum e della storia che verrà raccontata.

Cibus Tec Forum è un’iniziativa che nasce da una richiesta del mercato, quello dei visitatori di CibusTec per offrire loro un punto di incontro e un momento di socialità con gli attori che costruiscono il futuro del Food&Beverage”, ha esordito Fabio Bettio, Exhibition Director, Cibus Tec, in occasione della conferenza stampa organizzata da Smart Packaging Hub.

L’evento, tenutosi sulla terrazza della sede milanese di Tecniche Nuove, si è rivelato una grande occasione di networking dove le aziende partner e i clienti finali, che saranno presenti a Cibus Tec Forum 2022 e Cibus Tec 2023, hanno potuto condividere un’anteprima dei loro nuovi contenuti.

Lo Smart Packaging Hub fa community

Un punto di riferimento e un luogo virtuale per tutti coloro che si occupano di packaging nel settore alimentare e delle bevande. È questo lo Smart Packaging Hub, costituito da sei aziende che insieme formano un gruppo con oltre mille addetti e un fatturato che supera i 300 milioni di euro di cui il 95% concentrato all’estero, in un mercato, quello italiano, che è il primo esportatore mondiale di macchinari per il Food&Beverage.

“I produttori di alimenti e bevande che utilizzano i macchinari si confrontano con noi sull’introduzione di nuovi packaging e questo ci consente di avere il polso del mercato e di cogliere le tendenze in atto, ha affermato Luca Carollo di Clevertech, una delle sei realtà del pool.

“Da qui si è sviluppata l’idea del Forum ed è iniziato il percorso che ci vedrà protagonisti nella duegiorni di ottobre”.

I contenuti tecnologici nel format innovativo del Cibus Tec Forum

CibusTech Forum è stato pensato con un format innovativo per il settore, con l’idea di portare sullo stesso livello contenuti e area espositiva.

All’interno di un unico padiglione accanto all’area espositiva, una sala plenaria e altre cinque sale ospiteranno un programma di 25 conferenze, di cui quattro internazionali in plenaria. Nelle Vertical Showcase Sessions seminari altamente specializzati saranno dedicati ai diversi settori alimentari e alle tendenze future.

L’area espositiva sempre aperta, con stand chiavi in mano e aree dedicate a innovazioni e linee dimostrative in funzione, ospiterà gli attori della filiera del Food processing&packaging, brand noti, ma piccole realtà d’avanguardia nel campo delle biotecnologie e materiali innovativi, centri di ricerca, incubatori e innovatori del Food&Beverage.

Non mancheranno programmi dedicati ai buyer esteri in collaborazione con Ice e Regione Emilia Romagna: 200 ospiti da Europa, Nord Africa, area Balcanica, Emirati Arabi ed Arabia Saudita.

Gli organizzatori si attendono circa 15mila visitatori tra Italia ed estero.

Quattro conferenze per un confronto sui trend del F&B processing&packaging

Con il supporto di Smart Packaging Hub sono stati individuati i key note speaker per le quattro conferenze internazionali, che racconteranno i trend, l’innovazione del prossimo futuro e come determinate sfide sono state vinte o verranno risolte.

Materiali innovativi per un’economia circolare

Key note speaker Enrico Pucci, The Kraft Heinz Company.

Il progetto Kraft Heinz rappresenta una bella storia di una multinazionale legata al nostro Paese per la produzione e la logica di innovazione portata avanti con le sei aziende dello Smart Packaging Hub. Da sette anni l’azienda sta investendo nel sito produttivo di Latina, la casa del marchio Plasmon, brand storico che nasce in Italia nei primi anni del 1900 portando una forte innovazione sul fronte nutrizionale. L’innovazione non si ferma e oggi il focus è sulla sostenibilità, che passa non solo attraverso la filiera del prodotto, ma anche dal packaging e dalla tecnologia dei macchinari.

Globalizzazione e transizione ecologica

Key note speaker Fausto Marino, Mulino Marino

Carbon Neutral nel 2050 è l’obiettivo del Green Deal europeo. La sostenibilità lungo tutta la filiera alimentare ha però un costo. Chi lo sosterrà? In prima battuta il Green Deal impatterà sul mondo agricolo, ma poi coinvolgerà tutti gli attori della filiera, fino alla Gdo. La conferenza, ancor in via di completa definizione, si terrà con la presenza delle Istituzioni europee, i soggetti che rappresentano la filiera e l’industria alimentare. Mulino Marino, tipica azienda italiana a conduzione familiare che dal 1956 produce farine, oggi tutte biologiche e certificate, racconterà una storia di sostenibilità e una mission che si realizza solo con investimenti e partner tecnologici affidabili.

Sicurezza Alimentare

Quattro Key note speaker d’eccellenza

La conferenza sulla Sicurezza Alimentare vedrà confrontarsi tra loro le istituzioni europee e statunitensi come la Food&Drug Administration (Fda)), e la Global Food Safety Initiative (Gfsi), la parte del World Consumer Forum – la maggior organizzazione che rappresenta l’industria e il retail nel food – che si occupa di sicurezza alimentare. Sarà una grande conferenza internazionale dove si parlerà dell’importanza della sicurezza nel Food&Beverage. Nel panel è presente anche Policom, un’altra bella azienda italiana che produce creme a base di frutta secca e bevande di alta qualità in asettico, con una storia di sicurezza alimentare da raccontare.

Digitalizzazione e sostenibilità nelle tecnologie di trasformazione e confezionamento

Key note speaker Smart Packaging Hub

Si confronteranno le principali realtà europee con Italia e Germania che rappresentano il meglio della tecnologia del Food&Beverage a livello globale. Uno dei focus sarà sul packaging e saranno proprio le sei aziende dello Smart Packaging Hub che affronteranno il tema dei trend del packaging, della sua sostenibilità e circolarità. Si parlerà dei vantaggi e delle opportunità che i materiali – tutti, plastica compresa – oggi disponibili possono offrire, di innovazione tecnologica dei macchinari e di come la digitalizzazione trasformerà il settore in un futuro molto prossimo. Nell’area espositiva, un impianto completo realizzato delle sei aziende dell’Hub, mostrerà il meglio della tecnologia per l’imballaggio e il confezionamento di alimenti e bevande.

CibusTec Forum vi aspetta ad ottobre, per raccontare una storia di amore per le innovazioni.