Massima affidabilità e bassi costi del ciclo di vita

68
Le ACP (Ammonia Compressor Pack) e i compressori a vite BITZER garantiscono efficienza e affidabilità nell’impianto di produzione della pizza (stabilimento Pizza Delight, UK).

Le unità di compressione ad ammoniaca, completamente assemblate e pronte all’uso, garantiscono tempi di inattività molto bassi, manutenzione ridotta e rispetto per l’ambiente.

Oltre 40 anni di esperienza nel settore dell’ammoniaca in un’unica unità: in questa breve frase è espresso in modo efficace il concetto alla base delle ACP (Ammonia Compressor Pack: unità di compressione ad ammoniaca) BITZER. L’azienda specializzata nel campo della refrigerazione e del condizionamento offre infatti una soluzione particolarmente efficiente e affidabile per la refrigerazione industriale.

Le ACP sono completamente assemblate, quindi pronte all’uso in pochissimo tempo. Inoltre hanno un design tecnico ridondante che garantisce tempi di inattività e costi di manutenzione minimi. Le ACP hanno una capacità di raffreddamento che arriva a 3 MW e include fino a tre compressori, un separatore d’olio a tre stadi efficiente e un circuito di raffreddamento dell’olio.

I tre potenti compressori a vite BITZER per ogni unità ACP mantengono la capacità di raffreddamento h24, 365 giorni/anno (Pizza Delight, UK).

Tra le opzioni disponibili nella fornitura standard vi sono l’unità di controllo, l’economizzatore e uno o più inverter. L’alta efficienza energetica e le elevate proprietà termodinamiche rendono l’ammoniaca ideale per i sistemi di refrigerazione industriale in settori quali la produzione alimentare e farmaceutica e i magazzini a temperatura controllata. Questo fluido è la prima scelta come refrigerante per le aziende etiche e responsabili.

Ma è anche una scelta rispettosa dell’ambiente, visto che sia il potenziale di distruzione dell’ozono (ODP) sia quello dell’effetto serra (GWP) hanno valore zero. Grazie al collegamento in parallelo di più compressori e al loro controllo intelligente della capacità, le ACP sono efficienti a carico parziale e garantiscono un funzionamento affidabile. Il design meccanico, con i componenti disposti in modo da essere facilmente raggiungibili, rende l’unità di compressione a vite molto compatta e facile da manutenere.

Tutte le soluzioni BITZER sono visibili su https://www.bitzer.de/it/it

Esempio applicativo in una fabbrica di pizza britannica

Le foto in queste pagine mostrano i compressori ad ammoniaca Bitzer in azione presso Pizza Delight, stabilimento britannico per la produzione di pizza confezionata. Le due ACP in azione dall’inizio del 2019 garantiscono una capacità di raffreddamento combinata di 1,4 MW e mantengono la giusta temperatura.

L’unità compatta con compressore a vite eroga l’intero carico frigorifero del sistema per la produzione alimentare, che misura circa 5600 metri quadrati. In concreto, le unità ACP mantengono sempre il magazzino dello stabilimento a 2°C, il refrigeratore a spirale a -5°C e l’impianto di congelamento a -18°C.

Con i compressori a vite serie OS.85 e OS.95, progettati specificamente per l’ammoniaca, Bitzer ha ampliato la propria offerta per poter soddisfare le richieste del mercato industriale e commerciale. I compressori sono disponibili con un’ampia gamma di opzioni e accessori che vanno incontro alla crescente domanda di soluzioni refrigeranti naturali ad alta efficienza.

Tutte le soluzioni BITZER sono visibili su https://www.bitzer.de/it/it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here