Pompe per vuoto

398

Tra le ultime innovazioni di PVR spiccano soluzioni che combinano le pompe per vuoto a palette e roots. Si tratta dei sistemi GV e GVK, che permettono di raggiungere un alto grado di vuoto (fino a 7×10-3 mbar) in tempi piĂą brevi velocizzando le cadenze produttive.

I sistemi GV sono disponibili anche con VFD (Variable Frequency Drive), un inverter che permette di ridurre i consumi energetici. Inoltre, l’azienda è in grado di fornire sistemi per vuoto customizzati sulle esigenze dei clienti.

La foto mostra la serie GVK, il cui ingombro ridotto consente facile installazione, flessibile configurazione degli accessori (inverter, quadri elettrici, gas ballast, elettrovalvole, separatori di condensa, filtri aria), miglioramento delle prestazioni grazie alle combinazioni con pompe EU H e HWT, riduzione di tempi e costi di manutenzione.

Queste soluzioni sono disponibili anche in versione Ox, per il confezionamento in atmosfera controllata con ossigeno in concentrazioni superiori al 21%, oppure con pompe a vite a secco abbinate a pompe roots con gradi di vuoto finali pari a 7×10-4.

    Richiedi maggiori informazioni










    Nome*

    Cognome*

    Azienda

    E-mail*

    Telefono

    Oggetto

    Messaggio

    Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*