Misurazione della temperatura nei processi termosensibili

296

Nell’industria alimentare e delle bevande, la misurazione affidabile della temperatura è cruciale per la qualità e la sicurezza dei prodotti. Ciò è possibile con i sensori TCC di IFM, ideali per i processi termosensibili della produzione alimentare.

Monitorando continuamente il loro funzionamento, proteggono sia i processi sia la qualità del prodotto. Con il loro processo ottimizzato di calibrazione continua, i sensori garantiscono una precisione di ±0,2 K per tutto il campo di misura.

Il corpo saldato e a tenuta stagna e il design della sonda rendono i sensori resistenti a shock termici, urti e vibrazioni. Grazie alla Calibration Check Technology, controllano il proprio comportamento di deriva.

I sensori confrontano il valore della temperatura con uno di riferimento misurato contemporaneamente. Se la deriva si trova oltre il valore di tolleranza, che può essere impostato da 0,5 a 3 K, trasmettono un segnale ottico e un messaggio al sistema di controllo centrale tramite IO-Link e l’uscita di diagnosi. Lo stesso avviene nel caso di un grave malfunzionamento.