Impastatrici compatte per grandi lievitati

64

Oggi la produzione di grandi lievitati non è più solo stagionale, perché panettoni e pandori ormai sono prodotti continuativi. Per questo l’ottimizzazione di spazi e cicli di lavorazione è fondamentale, così come la scelta dell’attrezzatura che supporti e faciliti il lavoro dei laboratori.

Spesso le impastatrici a bracci tuffanti sono associate all’immagine di macchine ingombranti. Ma Bernardi, grazie a un sistema tuffante compatto brevettato, ha sviluppato impastatrici con ingombri contenuti e capacità comprese tra 0,5 e 48 kg. La serie BTs è il top di gamma, con un sistema di controllo di rotazione dei bracci a velocità variabile: da 35 a 65 battute/min.

È gestibile con facilità grazie al pannello touch system. Il motore a induzione, silenzioso, permette un’elevata coppia motrice con consumi minimi. Il sistema di arresto di emergenza Safety Torque Off consente di lavorare in sicurezza anche durante l’inserimento degli ingredienti in corso d’impasto, già agevolato dall’apposito foro nella protezione. La completa rimozione dei bracci facilita l’estrazione dell’impasto e la pulizia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here