Convogliatori igienici

293

Con il convogliatore SHC (Special Hygienic Conveyor), Interroll aumenta il valore aggiunto dalla piattaforma MCP (Modular Conveyor Platform).

La soluzione permette di implementare flussi di materiale nei processi di lavorazione degli alimenti, ad accumulo zero (ZPA – Zero Pressure Accumulation), cosa finora possibile solo in moderni centri di smistamento.

Il concetto di azionamento decentralizzato consente di risparmiare fino al 50% di energia nel funzionamento start-stop rispetto alle soluzioni di azionamento centralizzate che funzionano in modo continuo. Migliorato anche il livello di rumorositĂ  e ridotta l’usura nel trasporto di casse standard E2.

Oltre a SHC l’azienda ha recentemente presentato UHT (Ultra Hygienic Transfer), dedicata alla lavorazione del pollo. Una soluzione che rende più igienica una fase del processo chiave nel taglio della carne e può quindi contribuire a prolungare la durata di conservazione dei prodotti.

Queste soluzioni di movimentazione sono state sottoposte sia ad aziende beta-tester sia ai laboratori dell’Istituto BAV di Offenburg, in Germania, accreditato per test e ispezioni nei settori microbiologia, igiene e garanzia di qualità.