Motoinverter immune a detergenti e acqua

176

Risparmio energetico e di utilizzo solitamente richiedono un investimento iniziale, per esempio l’inverter elettronico. “Se lo usi risparmi nel tempo, se non lo usi è come guidare l’auto schiacciando il pedale dell’acceleratore e regolando la velocità agendo sul pedale del freno”. Qual è il maggior investimento iniziale di un inverter? Di solito non il prodotto in sé, bensì cavi e armadi, studio, installazione, cablaggio, programmazione e collaudo del sistema motore+inverter, nonché i rischi connessi a eventuali errori. Ecco come nasce il vantaggio del motoinverter, che però non ha rimpiazzato il tradizionale modulo inverter. Fino a ieri, i limiti alla diffusione del motoinverter erano due: grado di protezione come ostacolo al lavaggio della macchina, lontananza dalla postazione di comando. Motive li ha risolti con il motoinverter brevettato NEO-WiFi. Di facile uso, water-proof, con comando estraibile e remotabile wireless, alimentato a induzione (alloggiamento sul motore) o a batterie litio ricaricabili, non richiede installazione. Ideale per l’industria alimentare, è completamente stagno.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here