Arabia Saudita elabora sanzioni per la violazione delle norme di sicurezza alimentare

220

La SFDA (Saudi Food and Drug Association) sta elaborando un impianto normativo intitolato la “Saudi Food Law” che riporterà tra le altre cose le sanzioni per chi viola la normativa del settore alimentare, siano essere industria, HoReCa o negozi. Le multe arriveranno a 100 mila S Rial (un Rial vale 0,20 Euro) e se la legge sarà approvata entrerà in vigore entro tre mesi dalla promulgazione. Al momento le attività che più violano la normativa sono i ristoranti che propongono pesce. Gli organi di controllo contestano loro spesso la presenza di pesce avariato, non pulito e preparato scorrettamente. Il mercato del pesce è monitorato 24 ore su 24 e tutti i carichi sono ispezionati dai veterinari preposti. Il pesce non adatto al consumo è sistematicamente distrutto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here