Più innovazione per un controllo migliore

276

©2005 Gary W. Meek, (770)978.3618, USA
La qualità dei prodotti alimentari deve essere controllata e verificata lungo tutta la linea di produzione, per questo, l’introduzione dell’ispezione a raggi X è stata uno dei metodi più efficaci per evitare di immettere sul mercato prodotti di basso livello e quindi proteggersi da potenziali problemi. I sistemi di ispezione a raggi X di ultima generazione per i prodotti alimentari offrono oggi un’interfaccia grafica intuitiva e, grazie alla versatilità delle nuove soluzioni software forniscono anche autodiagnostica a schermo, piena visibilità di più linee e da varie prospettive consentendo agli operatori di monitorare i sistemi da un’unica schermata. La disponibilità di tutte le informazioni a colpo d’occhio è un notevole vantaggio perché permette di risparmiare tempo e velocizza l’ispezione di una maggior quantità di prodotti. Con un sistema d’ispezione a raggi X i produttori possono rilevare diversi tipi di contaminanti quali sassi, metalli, vetro, plastica ad alta densità e ossa calcificate. Insomma, un vero e proprio aiuto per garantire qualità in un ambito dove è sempre più richiesta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here