Controllo intelligente del movimento

1629

Datalogic propone una innovativa linea di encoder ottici incrementali e assoluti per applicazioni nel controllo del movimento macchina e nelle linee di trasporto, nella misura della lunghezza e nel posizionamento di oggetti. La nuova gamma – che rafforza ulteriormente il portafoglio prodotti della società bolognese – è composta da quattro soluzioni: la linea base di encoder ottici incrementali ENC41, che offre la maggior riduzione dei costi e delle dimensioni, grazie al contenitore compatto con diametro 41 mm, senza compromettere robustezza e prestazioni; la linea estesa di encoder ottici incrementali ENC58, nel contenitore metallico standard Ø58 mm, che include l’offerta più ampia di versioni e modelli, con risoluzione da 500 a 10.000 PPR, ed è anche programmabile; la linea di encoder assoluti a singolo giro AST58, che offre nel formato Ø58 mm una risoluzione fino a 13 bit in codice Gray e uscita SSI, albero cavo fino a Ø15 mm o solido fino a Ø10 mm, collegamento a cavo, a connettore M12, oppure M23; la linea di encoder assoluti multi-giro AMT58 che, oltre alle caratteristiche descritte per il singolo giro, propone una risoluzione di 13×12 bit in versione Gray SSI, oppure 16×14 bit nei diversi modelli Fieldbus, che includono CANopen, Devicenet, EtherCAT, Profibus e Profinet.

    Richiedi maggiori informazioni










    Nome*

    Cognome*

    Azienda

    E-mail*

    Telefono

    Oggetto

    Messaggio

    Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*