Encoder inox per ambienti igienici

1570

Gli encoder Sick monitorano e stabilizzano sequenze di movimenti garantendo processi precisi. I risultati del processo sono inviati a un sistema di controllo o un cloud sotto forma di dati da rielaborare in ulteriori analisi. Gli encoder sono caratterizzati da una configurazione semplice con differenti opzioni di programmazione. Con una risoluzione di 18 e 30 bit e un’ampia possibilitĂ  di parametri programmabili, i modelli monogiro AFS60 e multigiro AFM60 possono essere utilizzati in condizioni ambientali difficili con stringenti requisiti di resistenza a materiali aggressivi come detergenti o sali. Il modello AFM60 inox è disponibile anche con interfacce combinate SSI + incrementale e SSI + sin/cos. Entrambi possono essere programmati tramite PGT-08-S basato su Sopas o tastierino palmare PGT-10-Pro. Anch’esso inox, l’encoder incrementale DFS60 ad alta risoluzione ha un diametro di 60 mm. Il sensore ha una vasta gamma di interfacce meccaniche ed elettriche e se necessario può essere programmato dal cliente. Il tipo di meccanica, l’ampio intervallo di temperature e il grado di protezione IP 67 della custodia lo rendono ideale per ambienti difficili. Questi encoder trovano impiego nell’industria alimentare e nelle nelle macchine per il confezionamento.

    Richiedi maggiori informazioni










    Nome*

    Cognome*

    Azienda

    E-mail*

    Telefono

    Oggetto

    Messaggio

    Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*