Produrre cioccolato dalla fava di cacao

854

I frangicacao Ninja Bean realizzati da FBM hanno un flusso d’aria generato in aspirazione e un sistema di rottura affidato a un cilindro con regolazione dello spazio di rottura. Il funzionamento pratico e veloce rompe i semi di cacao e li riduce in granella separandoli al contempo dalle bucce.

La testata rimovibile facilita la pulizia, così come il cilindro di rottura facilmente estraibile e la tramoggia e spalla. Il sistema che permette di regolare la velocità di aspirazione assicura anche l’assenza di polvere e la riduzione di passaggi per la rottura/pulizia. Il prodotto viene depositato su un nastro trasportatore di pvc alimentare che semplifica la raccolta della granella. Bucce, polvere e scarto di lavorazione sono convogliati verso un’unica uscita completa di sacco di cotone.

Per chi volesse testare questa nuova soluzione, l’azienda mette a disposizione alcune unità all’interno della sua area Bean to Bar. In questo spazio ogni mese si tengono corsi di tre giorni in cui i partecipanti possono produrre cioccolato dalla fava di cacao. I semi di cacao provengono da Costarica, Colombia, Santo Domingo, Vietnam, Ecuador e Tanzania.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here