Food Contact Compliance

315

Il 27 e 28 settembre si terrà a Baveno la nona edizione della International Conference Food Contact Compliance organizzata da Packaging Meeting, spin off dell’Istituto Italiano Imballaggio. In quell’occasione saranno presenti esperti e opinion makers, che guideranno i partecipanti attraverso uno scenario regolatorio in rapido cambiamento.

Nonostante le restrizioni imposte dalla pandemia negli ultimi due anni, l’attività regolatoria relativa ai MOCA non ha conosciuto sosta. In particolare in Europa, con l’adozione del Green Deal, le basi poste per lo sviluppo della legislazione MOCA modificheranno drasticamente il modo di fare business, non solo limitandosi all’Europa ma anche riflettendosi nel resto del mondo.

In Europa si attende a breve un nuovo Regolamento sulla plastica riciclata a contatto con gli alimenti, e si stanno aprendo le porte a nuove tecnologie di riciclo, che saranno rese disponibili nel prossimo futuro. Inoltre, è stata pubblicata una bozza delle nuove Linee Guida EDQM per metalli e leghe in contatto con gli alimenti.

In Asia si stanno diffondendo nuove iniziative in tema di plastiche, ceramiche e altri materiali; in Nord America il rischio PFAS viene gestito in ordine sparso dai singoli Stati, delineando un quadro complesso da decifrare; In America Latina è recentemente stata messa in campo la modernizzazione delle liste positive per monomeri, polimeri e additivi plastici.

La Conference mira a fornire analisi e informazioni aggiornate sul tema MOCA, senza dimenticare gli aspetti di sostenibilità ambientale. La Conference sarà quindi l’occasione per stimolare il dibattito e consentire l’incontro fra esperti provenienti da diverse giurisdizioni nel mondo. Si tratta di un’opportunità unica per la crescita personale, il networking e il rafforzamento delle relazioni professionali.

Per maggiori informazioni e scaricare il programma clicca qui