Solstice L40X, il refrigerante a basso impatto ambientale

477
Frutta nelle cassette pronta per la spedizione. Interno della cella frigorifera.

Honeywell, nel corso dell’Evento HUG Honeywell che si è tenuto a Madrid dal 25 al 27 ottobre, ha annunciato che un nuovo punto vendita E.Leclerc a Moissac (Francia) utilizzerà il refrigerante Solstice® L40X (R-455A) di Honeywell per le sue celle frigorifere.

Il regolamento dell’Unione Europea sui gas fluorurati a effetto serra (EU F-Gas Regulation), che invita i retalier a ridurre gradualmente l’uso di refrigeranti ad alto potenziale di riscaldamento globale (GWP), ha portato il supermercato E.Leclerc di Moissac a collaborare con Honeywell per trovare un’alternativa più sostenibile alle applicazioni nel campo della refrigerazione. La tecnologia Solstice L40X di Honeywell è stata consigliata da Climalife Dehon ed è stata introdotta nel punto vendita di Moissac all’inizio dell’anno. Solstice L40X contribuirà a migliorare l’efficienza nel rispetto delle normative vigenti.

Solstice L40X è una soluzione pronta all’uso per applicazioni di refrigerazione commerciale come sistemi a condensazione, plug-in, food service, water-loop e sistemi monoblocco. Grazie al suo basso GWP, pari a 146, consente ai rivenditori di rimanere conformi al regolamento UE sui gas fluorurati e di contribuire agli obiettivi di sostenibilità. Solstice L40X può essere installato e sottoposto a manutenzione da parte di personale specializzato e le sue caratteristiche di alta temperatura critica e bassa pressione critica lo rendono un candidato ideale per le alte temperature ambientali.

“Volevamo trovare un refrigerante alternativo ad alte prestazioni che fosse compatibile con la nostra infrastruttura esistente e che ci permettesse di rispettare la recente legislazione in vigore”, ha dichiarato Régis Plet, responsabile tecnico di E.Leclerc a Moissac. “Honeywell e Climalife Dehon ci hanno fornito le informazioni e le indicazioni necessarie che ci hanno portato a scegliere Solstice L40X (R-455A) come soluzione a lungo termine e a prova di futuro”.

“Con le temperature record che hanno colpito l’Europa nel corso della scorsa estate, è diventato sempre più chiaro che l’affidabilità è della massima importanza per prevenire il deterioramento degli alimenti in presenza di temperature ambientali elevate”, ha dichiarato Julien Soulet, vicepresidente e direttore generale per i prodotti al fluoro, Europa, Medio Oriente e Africa, Honeywell Advanced Materials. “L’elevata efficienza energetica e le prestazioni ad alte e basse temperature rendono Honeywell Solstice L40X un candidato ideale per queste condizioni. Siamo impegnati a fornire ai nostri clienti, come E.Leclerc a Moissac, refrigeranti di nuova generazione che contribuiscano a far progredire le loro trasformazioni ambientali e a ridurre le bollette energetiche senza sacrificare le prestazioni”.

Honeywell ha investito più di un miliardo di dollari in ricerca, sviluppo e nuove capacità per la tecnologia Solstice, avendo anticipato la necessità di soluzioni a basso contenuto di gas serra per combattere il cambiamento climatico più di un decennio fa. La linea di prodotti, che aiuta i clienti a ridurre le emissioni di gas serra e a migliorare l’efficienza energetica senza sacrificare le prestazioni del prodotto finale, comprende refrigeranti per supermercati, condizionatori d’aria per auto e camion, agenti espandenti per l’isolamento, propellenti per la cura della persona e della casa e solventi per le soluzioni di pulizia.

L’utilizzo della tecnologia Honeywell Solstice ha contribuito a evitare il rilascio potenziale dell’equivalente di oltre 295 milioni di tonnellate di anidride carbonica nell’atmosfera, pari alle emissioni di carbonio di quasi 688 milioni di barili di petrolio. Honeywell si è impegnata a raggiungere la neutralità delle emissioni di carbonio nelle sue operazioni e strutture entro il 2035 e ha recentemente annunciato una nuova serie di progetti che fanno progredire ulteriormente i suoi obiettivi di sostenibilità, tra cui l’impegno a fissare un obiettivo basato sulla scienza con l’iniziativa Science Based Targets (SBTi) che includerà le emissioni di portata 3 e la partecipazione alla Better Climate Challenge del Dipartimento dell’Energia degli Stati Uniti.

L’azienda sostiene inoltre l’Accordo sul clima di Parigi. Questi sforzi si basano sui risultati ottenuti dall’azienda nel ridurre drasticamente l’intensità dei gas a effetto serra delle sue operazioni e strutture, nonché sulla sua storia decennale di innovazione per aiutare i clienti a raggiungere i loro obiettivi ambientali e sociali. Nel 2021, circa il 60% degli investimenti in ricerca e sviluppo di Honeywell per l’introduzione di nuovi prodotti è stato destinato a prodotti che migliorano i risultati ambientali e sociali per i clienti.

Per ulteriori informazioni su Solstice L40X, le sue applicazioni e il suo impatto, puoi consultare la pagina

 

    Richiedi maggiori informazioni










    Nome*

    Cognome*

    Azienda

    E-mail*

    Telefono

    Oggetto

    Messaggio

    Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*