Confezionatrici flowpack dal 1985

178
Impianto automatico full inox IP65 per il confezionamento di hamburger surgelati. Include sistema di alimentazione automatica prodotto sfuso, confezionatrice orizzontale flowpack FP100 in versione shrink, tunnel di termoretrazione TT a tre camere, stazione di alimentazione robotica astucciatrice.

“Vestire” i prodotti con la stessa cura con cui vengono realizzati: è la missione che Tecno Pack si è data fin dalla sua fondazione.

Oltre tre decenni sono trascorsi da quando, nei primi anni Ottanta, in un piccolo fabbricato situato alla periferia di Schio, provincia di Vicenza, due appassionati tecnici iniziano a cimentarsi con confezionatrici usate nell’intento di riportarle a una condizione di utilizzo accettabile. “Revisione”, si chiamava questa operazione, vocabolo ormai estinto nel mercato “usa & getta” di oggi.

Proprio questo continuo smontare, sostituire, modificare e collaudare i macchinari vetusti porta i due soci a decidere di sfruttare la propria esperienza per realizzare nuove e moderne confezionatrici flowpack. Le prime confezionatrici della neocostituita Tecno Pack vengono presentate nel 1985, riscontrando subito l’apprezzamento del mercato. Da qui inizia il lungo cammino di un’azienda che ha come priorità rispondere con tempismo e professionalità a richieste sempre più esigenti e percorrere con determinazione la strada impegnativa degli impianti automatici di confezionamento.

FP210E orizzontale multi-assi per il confezionamento in atmosfera modificata. Le confezioni ottenute sono totalmente ermetiche grazie al sistema di saldatura box motion.

Sono anni di sacrificio e continua ricerca, ma anche di soddisfazione e crescita. Per meglio rispondere alle mutate esigenze logistico-produttive, nel 2011 Tecno Pack si trasferisce in una nuova sede nella zona industriale di Schio. “Un sito di oltre 6000 m2 che assicura la continuità del nostro operato”, spiega Andra Motta, “sempre ubicato nella tradizionalmente operosa cittadina scledense, fin dalla seconda metà dell’Ottocento industrialmente denominata ‘la piccola Manchester d’Italia’.

Macchina dopo macchina, impianto dopo impianto, la nostra storia continua con l’inevitabile intrecciarsi di vicende professionali e umane che non scalfiscono la continuità ideologica garantita nel tempo dal costante investimento e dall’impegno in ricerca e innovazione”. Una solida genesi che vede Tecno Pack in grado di acquisire e far fiore altre tre aziende: Euroimpianti, General System Pack, IFP Packaging.

FP100E Dual Lane è la nuova serie di confezionatrici ad alta velocità realizzata in mostra a Interpack.

Un’offerta tecnologica globale

A oggi l’offerta tecnologica vede il gruppo di aziende scledensi qualificarsi come leader mondiale nello scenario del packaging inteso come soluzione globale: dalla produzione del prodotto al suo confezionamento, dalla confezione primaria fino alla palletizzazione passando per gli stadi secondario e terziario in totale automazione, sempre con soluzioni che rappresentano un “vestito su misura”, pensate e realizzate per ogni singola azienda.

Oggi la piccola e media industria che si rivolge al gruppo Tecno Pack può usufruire dell’esperienza e della tecnologia sviluppata nei decenni con tutti i maggiori gruppi alimentari mondiali (Barilla, Nestlé, Pavesi, Kraft, Baxter, Chipita, Pepsico e molti altri), i quali rinnovano la loro fiducia anno dopo anno fornendo continua linfa al percorso di ricerca e sviluppo. “Alta velocità, flessibilità, atmosfera modificata, shelf life del prodotto confezionato, integrazione del packaging nel sistema azienda: sono solo alcune delle tematiche che quotidianamente affrontiamo con entusiasmo e competenza per soddisfare le aspettative dei nostri clienti”, prosegue Motta.

“Oggi le nostre confezionatrici orizzontali flowpack, verticali, pillow pack e gli impianti completi sono concepiti con una nuova tecnologia sostenibile che permette di utilizzare sia carta sia film biologici e compostabili. Inoltre la progettazione sostenibile dei componenti e il controllo di processo garantiscono la riduzione dei consumi energetici”.

    Richiedi maggiori informazioni










    Nome*

    Cognome*

    Azienda

    E-mail*

    Telefono

    Oggetto

    Messaggio

    Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*